Crea sito

>>Yes/se:f sulla stesura di “Prima del Sonno”

Abbiamo utilizzato tutto alla “vecchia maniera” se non fosse per il nastro. Gli strumenti in nostro possesso sono stati tutti registrati gia equalizzati, distorti, compressi o effettati qualora in quel momento servisse un suono che avesse quelle caratteristiche.

Partiamo di base con un Microkorg (la voce robotica di Le Soleil altro non è che il vocoder del MK), un R3 (Korg), un MS2000 (sempre korg), un Alesis micron, un Kaoss Pad 3, un Juno G-i (Roland), una KN200 technics “circuit-bendata” da me (Salvo), una RX11 Yamaha, una Electribe SX (“la rossa” – korg) e un Monotron.

Sugli strumenti acustici:
la chitarra acustica è una Martin Solid Spruce Top collegata a un amplificatore DV Little Jazz di DV Mark. I pedali effetti usati sulla chitarra sono DD7, Cathedral di EH e (pi greco) muff di L.B.C.

Il basso è un Avantage SB01 mod (ponte in bambù) collegato a un Tubeman di Hughes&Kettner.

Tutti gli strumenti “passano” dentro un Eurorack UB 1002 FX prima di essere registrati su Computer tramite Scarlett 18i20 di Focusrite.

Sulla registrazione delle voci:
La Voce principale (Fabrizio) utilizza una TC Helicon Voicelive 2 a cui si aggiungono nella catena di segnale il multieffetto interno del Behringer e un altro Lexicon MX200. Le controvoci sono state registrate “Clean” con un At2050.

That’s it!
Salvo

Qui(http://systemfailureb.altervista.org/yessef-del-sonno/) trovate la recensione di System failure a questo disco…c’è anche lo streaming su Spotify

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




*