Crea sito

>>Winter Severity Index – Human Taxonomy

Winter Severity Index è una band cold wave di Roma. La band è formata da Simona Ferrucci(voce, chitarra, basso, drum programming, testi e arrangiamenti musicali), Alessandra Romeo(synths e keyboards) On stage: Giovanni Stax(basso). Il loro ultimo lavoro, “Human Taxonomy“, è uscito lo scorso 15 maggio per Manic Depression Records.

Dal comunicato stampa inviato a System failure leggiamo che:

“Human Taxonomy” (tassonomia umana) nasce da una riflessione sulla pressante volontà classificatoria dell’essere umano, non solo nei confronti della realtà a lui circostante, ma anche di se stesso. L’uomo ridotto a una categoria, incasellato in un ruolo che deve necessariamente ricoprire per essere riconosciuto dalla società, vede sostituire la sua personalità con un modello precostituito, al quale sente in qualche modo di dover aderire, rivendicando, tuttavia, l’esigenza di differenziarsi da esso. Ma anche nel suo dichiararsi diverso, a volte, l’uomo incappa di nuovo in un gioco di maschere ed etichette dal quale è difficile liberarsi definitivamente. Ne consegue un senso di dolorosa alienazione dal suo essere più intimo, che rivendica, infine, la libertà di vivere nelle sfumature e nelle ambiguità.

Paraphilia è il primo pezzo dell’album e ci presenta il mondo oscuro e tenebroso rappresentato da questa band romana. Ascoltando questa canzone ci sembra di entrare in un antro alquanto cupo e denso di tetraggine e malinconia. La canzone è solo strumentale e disegna atmosfere nere e spettrali.

Athlete ci ricorda i The Cure di Pornography. Atmosfere strazianti ed allucinanti accompagnano una voce alquanto evanescente. I tappeti sonori che ascoltiamo in questa canzone sembrano condurci in un delirio che ha il sapore del parossismo. Quanta passione e quanto tormento c’è in questa canzone. Poi arriva A quiet life e i suoni che ascoltiamo sembrano farsi sempre più scuri e marcati.

Waiting Room è angosciante e perversa. L’ascoltatore non può che perdersi e inebriarsi con la musica di Winter Severity Index,  musica che esprime mondi surreali ed onirici. Infatti, ascoltando Winter Severity Index ci sembra di entrare in una dimensione parallela dove il nero è il colore dominante.

pagina facebook