Crea sito

>> Nadàr Solo + Hope You’re Fine Blondie – SISMA at Cs Django

Ecco a voi l’appuntamento Sisma di novembre:

Nadàr Solo per la prima data in Veneto di “UN SEMPLICE TOUR”, che segue l’uscita del loro quinto album “SEMPLICE” dello scorso 7 ottobre.
In apertura il release party dell’ultimo ingresso in casa Sisma, gli HOPE YOU’RE FINE BLONDIE, che presenteranno ufficialmente il loro nuovo disco “QUASI” (Sisma / Dischi Soviet Studio).
Un altro appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di musica indie!

⇨ Contributo 7€ all’ingresso
————————————————————

Nadàr Solo – Pop / Rock (Tirreno Dischi)

Testi che tagliano e commuovono, melodie contagiose e fortissimo impatto live. Questa la ricetta dei Nadàr Solo, trio capitanato dai torinesi Matteo De Simone (testi, voce e basso) e Federico Puttilli (chitarre, produzione) che ha pubblicato quattro album dal 2007 a oggi: Nadàr Solo (2007), Un piano per fuggire (2010), Diversamente, come? (2013) e Fame (2014), tutti per la milanese Massive Arts Records (ad eccezione dell’esordio targato H20 Music/SonyBmg). Tra il 2011 e il 2015 la band, completata alla batteria da Alessio Sanfilippo, si esibisce in tour quasi senza sosta, conquistando con irruenza e poesia un pubblico sempre più numeroso. Sono note le collaborazioni a diverso titolo con Il Teatro degli Orrori e Levante a cui si aggiungono quelle con i compagni d’avventura Daniele Celona e Alberto Bianco, sia dal vivo sia in studio. Tra i brani più amati dei Nadàr Solo: Il vento (feat. Il Teatro degli Orrori), La ballata del giorno dopo, Le case senza le porte, I tuoi orecchini, Non volevo, Cara Madre (quest’ultima candidata alla Targa Tenco come Canzone Singola nel 2015). All’inizio dell’estate 2015 il giovane batterista Andrea Dissimile entra nel gruppo in sostituzione dello storico Alessio Sanfilippo.
SEMPLICE (2016) è il quinto album in studio della band. Vede al suo interno la partecipazione di numerosi musicisti appartenenti alla comunità musicale torinese e segna il passaggio dei Nadàr Solo all’etichetta toscana Tirreno Dischi.
Ascolta:
https://open.spotify.com/album/7mLdxUV3wavbbWf3S0O71r

HOPE YOU’RE FINE BLONDIE – Rock (Sisma / Dischi Soviet Studio)

Gli HOPE YOU’RE FINE BLONDIE ricorrono all’essenzialità e semplicità come valori etici e di composizione, facendo proprio un sound che fuoriesce spontaneo con la violenza e la poesia matrice del Rock più comunemente concepito che non richiede ne coccole ne lusinghe. Il duo Trevigiano tiene il primo concerto l’11 settembre 2011 al Venetian Industries Festival (VE) a coronare l’estate che i membri fondatori, Paolo Forte e Luca Ramon, consumano nella fatiscente sala prove di Via Massari.

Il primo disco, omonimo, esce il 31 Ottobre 2012, auto prodotto ed indipendente.
Hope You’re Fine Blondie” viene registrato da Davide Dall’Acqua presso l’ Home studio “Il Foro” (TV).
Vengono estratti due video ufficiali:“HYFB ” e “Perfetta ”. Nel novembre 2013, Nicola Gubernale entra in formazione con chitarra basso ampliando e completando il sound del Duo. La band riprende in mano una decina di brani e seleziona i cinque da inserire all’interno del secondo lavoro.

Per “EP”, pubblicato nell’Aprile 2014, la parte tecnica è affidata nuovamente a Davide Dall’Acqua, che questa volta opta per un presa diretta volta a valorizzare e rispettare la semplicità esecutiva del gruppo.
L’EP esce in collaborazione con Foresta Fonica, collettivo indipendente attivo nel territorio regionale, grazie al quale possono diffondere il materiale ad ampio raggio e riscuotere apprezzamenti da critica e pubblico. Due sono i video affiancati a EP: “Utile//Inutile ” e “Il Niente di Poe”.
Ora, a due anni di distanza dal sopracitato disco, gli HYFB pubblicano il primo disco ufficiale: “QUASI”.

► Marthelloebasta Dj Set