Crea sito

>>iEuropean – Into The Unknown

Oggi vi presentiamo una band electropop dal nome iEuropean. Tale band un duo formato da Seán Barron(Music) e Ruth Lalor(Vocals). Qui parliamo del loro debut album dal titolo Into The Unknown. Tale album sarà rilasciato il prossimo 21 Aprile. System failure ha ascoltato con attenzione Into The Unknown e quelle che seguono sono le nostre impressioni a riguardo.

Into The Unknown è un viaggio sonoro nell’ignoto. Il titolo di questo album di sicuro non è casuale. Ci sono sonorità synthpop/electropop che portano la mente subito ad artisti come Depeche Mode, Ultravox e Pet Shop Boys. Di certo tra le tre di più i Depeche Mode.

In Into The Unknown spesso si ascoltano spirali sonore avvolgenti che mirano ad ipnotizzarci. Ci sono anche sonorità dure e marcate che si accompagnano al cantato magnifico e leggiadro di Ruth Lalor. Il cantato di Lalor è anche tanto solenne ed austero in alcuni passaggi: queste sue caratteristiche accentuano la gravità e la fierezza del sound di ieuropean.

Molte sonorità di Into The Unknown sembrano essere state concepite per portare l’ascoltatore in una dimensione aliena di grande effetto. Infatti, alcuni muri sonori sono oltremodo adatti per una colonna sonora di un film di fantascienza.

ieuropean con Into The Unknown sembra puntare molto alto: intende portare la nostra immaginazione ad altezze siderali o ai confini dell’universo. La loro musica è stupendamente profonda e poetica e non può che essere elogiata su System failure.

pagina facebook