Crea sito

>>Chemical Sweet Kid – Addicted to addiction

Oggi vi presentiamo una band francese di Metz che porta il nome Chemical Sweet Kid. Tale formazione con il suo sound alquanto aggressivo ed impatto ricorda band come Marilyn Manson, Black Light Burns, Combichrist, Nine Inch Nails, Rob Zombie. Essi offrono riff industrial mischiati con elementi electro alquanto goth. Qui parliamo del loro nuovo album dal nome Addicted to addiction. System failure ha ascoltato Addicted to addiction e quelle che seguono sono le nostre considerazioni a riguardo.

My apologies è la prima canzone che citiamo di questo splendido album. Qui, suggestioni alquanto oscure ed ammalianti si accompagnano con un cantato pieno di irruenza. I riff sono industrial e piuttosto martellanti. Dopo il loro debut album Tears of Pain del 2011 e Broken Wings, di un anno dopo, e The Speed Of Time del 2015, i Chemical Sweet Kid sono tornati ancora più potenti ed energetici con Addicted to addiction e la magnifica My apologies è dimostrazione delle nostre parole.

In Chemical Sweet Kid l’industrial rock, l’industrial metal e il gothic si fondono alla perfezione. Diciamo queste parole mentre ascoltiamo un altro pezzo da citare assolutamente ossia Hate me. Qui il cantato è più soffice e sussurrato. Julien Kidam, lead vocalist della band, dimostra tutte le sue qualità nei due pezzi che abbiamo citato. Nella band abbiamo anche Kora Li alle keyboards Nicolas Dorwald alla chitarra.

Ghosts & Shadows è una cavalcata sonora stupendamente arrembante: qui troviamo sonorità dure e marcate che ci aggrediscono come belve feroci. Le keyboards di Kora Li creano tappeti sonori proprio magnetici, qui come in altre canzoni. In questa canzone le ritmiche sono proprio martellanti, davvero…Fuck the rest porta altre suggestioni gothic che fanno pensare a band come The Birthday Massacre. Poi c’è Some Kind of Madness che ricorda fortemente Marilyn Manson.

Chemical Sweet Kid con Addicted to addiction offre un “piccolo capolavoro” per coloro che amano le sonorità delle band su citate. É abbastanza forte il debito con queste ultime: questo non toglie che Chemical Sweet Kid abbia comunque un sound di grande appeal, un sound di forte impatto, un sound strepitoso in alcuni passaggi….